Chirurgia Estetica   Medicina Estetica   Trattamenti Laser   Trapianto di capelli  
Scegli il tuo Chirurgo estetico

Chirurgia del corpo Liposuzione e Liposcultura

Cos’è la liposuzione

L'intervento di chirurgia plastica-estetica di liposuzione (detta anche Lipoaspirazione o Liposcultura) è la tecnica operatoria che permette di aspirare il grasso in eccesso che si accumula in varie parti del corpo, attraverso delle cannule sottili.
La lipodistrofia è un anomalo accumulo di grasso che si concentra in varie zone del corpo, quali il ventre, l’addome (pancia), le gambe, le cosce ed i glutei.
In particolare l’accumulo di grasso in varie zone del corpo è relativo anche al sesso del paziente.
Infatti l’accumulo è maggiormente presente negli uomini nella regione del ventre, delle mammelle, e dei fianchi, invece nella donna tende a manifestarsi in prevalenza nelle ginocchia, glutei e nell’interno e nell’esterno delle cosce.

Prescrizioni prima dell'intervento di liposuzione

Nella visita prima dell’intervento il chirurgo plastico o estetico, prescriverà alla paziente tutti gli esami necessari che dovranno essere presentati prima dell’intervento di liposuzione.
Solitamente vengono richiesti tutti gli esami del sangue, l’elettrocardiogramma, e una radiografia del torace.
Inoltre il chirurgo potrà, con il consenso della paziente, scattare delle fotografie relative alla zona in cui avverrà la liposuzione, in modo da poterle confrontare con le immagini post-intervento e valutare i risultati ottenuti.
Ricordiamo che il chirurgo prima dell’intervento farà leggere e firmare il consenso informato al paziente, in modo che egli sia consapevole del tipo di intervento, delle procedure e dei rischi che esso comporta.

Consigli e indicazioni liposuzione

L’intervento di liposuzione è sconsigliato in fase pre-mestruale o con mestruazioni in atto.
Si consiglia di non fumare nei giorni precedenti e successivi l’intervento, e di sospendere l’assunzione di farmaci che contengono acido acetilsalicilico (es. aspirina) a partire da due settimane prima dell’intervento.
Prima dell’intervento di liposuzione è utile procurarsi una guaina elasticizzata delle dimensioni appropriate.

Liposuzione e valutazione pre-operatoria

Il paziente viene posto in piedi in modo che il chirurgo estetico-plastico possa segnare con uno speciale pennarello le zone da trattare durante l’intervento, e possa indicare più intensamente le aree di maggiore accumulo di grasso.

Tecnica operatoria della liposuzione

L’anestesia può essere locale con leggera sedazione, oppure totale (e in questo caso è consigliabile il ricovero per una notte e la dimissione il giorno successivo) a seconda della dimensione delle zone da trattare e del volume di grasso che si intende aspirare (ad esempio la mega-liposuzione aspira quantità notevoli di grasso).
In ogni caso l’intervento di liposuzione deve essere eseguito presso una struttura seria ed affidabile e in sala operatoria, nel più completo rispetto della sterilità e della sicurezza per il paziente. Nell’intervento di liposuzione il chirurgo pratica un’incisione di 3 mm. attraverso la quale introduce una sottile cannula iniettando allo stesso tempo della soluzione fisiologica fredda in cui è diluito un farmaco vasocostrittore. l’aspirazione del grasso avviene collegando la cannula ad una siringa in cui vi è il vuoto oppure ad un aspiratore apposito.
Una particolare tecnica è la liposuzione o liposcultura ultrasonica UAL in cui si sfrutta la potenza degli ultrasuoni per eliminare il grasso in eccesso, ed è per questo che tale metodica è stata chiamata liposcultura ultrasonica.
Al termine dell’intervento, dopo aver aspirato il grasso in eccesso dalle zone stabilite nella visita pre operatoria, le piccole incisioni vengono suturate e si verifica l’uniformità dell’aspirazione.
Terminato l’intervento il paziente deve indossare la guaina contenitiva che è molto importante in quanto ha la funzione di modellare il nuovo profilo e soprattutto fare aderire tra di loro i tessuti scollati durante l’intervento, e prevenire così la formazione di ematomi o sieromi.

Il lipofilling o liposcultura

L’intervento di liposcultura o lipofilling consiste nel prelevare del grasso autologo, ovvero dalla paziente stessa, ed iniettarlo come riempitivo in altre zone del corpo.
Ad esempio durante un intervento di liposuzione il grasso in eccesso che è stato aspirato può essere riutilizzato, dopo un opportuno trattamento, per riempire degli affossamenti, o avvallamenti, per aumentare il volume degli zigomi, per aumentare il volume delle labbra, e più in generale come riempitivo per tutte le zone del corpo in il chirurgo estetico ritiene di poter intervenire.
Solitamente il grasso per il lipofilling viene aspirato con delle sottili cannule (o meglio delle speciali siringhe) e poi dopo un’eventuale centrifugazione viene iniettato sempre mediante delle speciali siringhe nelle zone da riempire o da aumentare di volume.
Da ricordare che trattandosi di grasso autologo, della paziente stessa, una certa percentuale tende sempre a riassorbirsi entro alcuni mesi dall’infiltrazione (riassorbimento spontaneo).
Nelle zone in cui il grasso è stato iniettato il gonfiore durerà per 3-4 giorni circa.
Il lipofilling è spesso praticato dai chirurghi estetici e dai chirurghi plastici come riempitivo sia in chirurgia ricostruttiva sia in chirurgia estetica.

Periodo post-operatorio intervento di liposuzione

Il paziente può camminare, e d essere dimesso, a partire dal giorno successivo all’intervento di liposuzione.
Ricordiamo che solitamente la terapia antibiotica ha inizio la sera prima dell’intervento e continua per altri sei giorni dopo l’intervento.
Per le prime settimane il paziente dovrà indossare una guaina elastica, prescritta dal suo chirurgo, in particolare sarà da indossare giorno e notte per le prime due settimane.
Le zone aspirate e quindi soggette alla liposuzione permangono gonfie per circa tre settimane, invece le ecchimosi o lividi scompaiono in 10 giorni circa.
Nei giorni successivi all’intervento è consigliato non stare a lungo in piedi, mantenere quanto più possibile gli arti inferiori distesi e possibilmente fare un leggero esercizio fisico.

Prezzo e costo liposuzione

Il costo ed il prezzo della liposuzione, come per tutti gli altri interventi, non è mai fisso ma varia da paziente a paziente, a seconda del proprio caso perosnale, e varia a seconda della struttura in cui ci si opera, della fama, capacità, esperienza del chirurgo, della presenza dell'anestesista e di altri assistenti del chirurgo plastico-estetico durante l’intervento, ed inoltre dell'eventuale ricovero in clinica.

Indicativamente i prezzi ed i costi della liposuzione compresi tra un minimo ed un massimo sono tra 3.000 e 8.000 Euro.


Elenco Chirurghi estetici di tutta Italia
Privacy policy | Cookie Policy | Disclaimer | Contatti